La Chiropratica si concentra quindi sull’incoraggiamento dei processi innati di omeostasi e guarigione e la propria attività comprende la correzione manuale (aggiustamenti) dei disordini biomeccanici all’interno della colonna vertebrale allo scopo di consentire il corretto funzionamento del sistema nervoso che è contenuto nella colonna stessa.

I compiti principali del chiropratico  possono essere così descritti:

•    effettuare l'anamnesi dettagliata del paziente nel corso della prima consultazione (stato di salute generale);
•    procedere a esami clinici approfonditi della colonna vertebrale e delle braccia o delle gambe mediante una palpazione manuale, come pure mediante metodi tradizionali di esame (ortopedici, neurologici, ecc.);
•    eseguire, se necessario, esami radiologici della regione colpita e, eventualmente, prescrivere analisi complementari (laboratorio, risonanza magnetica, TAC, ecc.);
•    formulare una diagnosi che permetta di giudicare lo stato funzionale delle articolazioni;
•    stabilire un piano di trattamento chiropratico;
•    procedere al trattamento chiropratico del paziente manipolando con una forza controllata l'articolazione la cui funzione è perturbata;
•    utilizzare diverse tecniche destinate a distendere la muscolatura (active & positional release, riflessoterapia, trigger points);
•    consigliare il paziente sulle pratiche quotidiane da adottare (posizione del corpo al lavoro, attività sportive, ecc.) per mantenere uno stile di vita sano.

contatori web

Chiropratica

Il Chiropratico e la Chiropratica hanno come obiettivo il mantenimento e il ristabilimento della salute dell'uomo, passando dalla diagnosi, il trattamento e la prevenzione dei deficit  funzionali concentrando la sua azione sull'integrità del sistema nervoso, partendo dal presupposto che questi controlli tutti gli altri sistemi del corpo umano.

La Chiropratica porta particolare attenzione alla colonna vertebrale che lo contiene, partendo dal presupposto che le disfunzioni del midollo spinale possano interferire con i processi di autoguarigione del corpo.